Metro fermata Borgo: vibrazioni causano danni ad abitazioni

 laessenews.it

Metro fermata Borgo: vibrazioni causano danni ad abitazioni.

È giunta in redazione la nota del Comitato Cittadino Vulcania.

A quanto pare, nel quartiere Borgo-Sanzio, lungo il percorso della metropolitana (fermata Borgo) si avvertirebbero infatti forti vibrazioni prodotte dal passaggio della metro.

Si tratta – spiega la nota – di un effetto simile a quello prodotto da lievi scosse di terremoto che fanno tremare i vetri delle finestre. Provocando così oscillazioni di mobili, tubature e crepe nelle pareti. «Ormai le scosse si avvertono con sempre maggiore frequenza e intensità. A tutte le ore del giorno e fino alla chiusura della metropolitana».

(Oltre a Metro fermata Borgo: vibrazioni causano danni ad abitazioni, leggi anche le altre news della rubrica VOCE AI LETTORI).

Gli abitanti degli edifici situati a ridosso della linea della metropolitana e i commercianti della zona sono stanchi della situazione. E annunciano di volere procedere con una raccolta firme e anche con azioni legali.

Il Comitato Cittadino Vulcania chiede inoltre interventi immediati da parte degli Uffici di competenza.

«Chiediamo un intervento urgente. – Dichiara la presidente del Comitato, Angela Cerri. – La situazione, oltre che fastidiosa, può essere anche pericolosa per la stabilità degli immobili e per l’integrità delle tubazioni. Le preoccupazioni sono crescenti anche perché si temono, nella peggiore delle ipotesi, rischi per l’incolumità delle persone.

Nulla ad oggi è stato fatto per monitorare e risolvere il problema. Ma siamo certi che le Istituzioni si mobiliteranno per risolvere al più presto questa situazione».

Seguici anche su Facebook.